giovedì, dicembre 13

3 strumenti per gestire efficacemente la tua To Do List

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

3 strumenti per gestire efficacemente la tua To Do List

Viviamo in un’epoca dove le informazioni corrono ad alta velocità, così forte che a volte non gli stiamo dietro. Gestire il nostro tempo è ormai diventato un aspetto fondamentale se vogliamo vivere una vita senza stress, per fortuna oggi la tecnologia ci viene in aiuto ed ecco quindi i 3 strumenti per gestire efficacemente la tua To Do List.

Software per gestire le attività

Un software che ci permetta di “scaricare” la mente da tutte quelle cose da fare che cerchiamo di ricordarci a memoria è indispensabile, questo oltre a farci sentire più rilassati, contribuirà a non farci perdere nulla rispetto alle nostre attività da svolgere.

Ci sono tante soluzioni gratuite molto valide e di semplice utilizzo, che ti permetteranno di creare liste suddivise per categorie e di gestire la priorità delle tue attività. Ad esempio puoi provare Wunderlist o Asana.

Una volta fatto questo, per rendere il tutto realizzabile, dobbiamo dare un tempo di esecuzione ad ogni attività e dargli una collocazione temporale. Questo diventa possibile con un altro strumento molto importante.

Il Calendario

Cosa c’è di meglio del calendario per gestire le nostre giornate? Questo ci aiuterà  a dettare i tempi delle nostre attività, mostrandoci se lo svolgimento e l’arco temporale in cui realizzarle sono fattibili o meno.

Sarai d’accordo con me che fissare un’attività come ad esempio “realizzare preventivo per Azienda X” domani dalle 15.00 alle 16.00 quando magari alle 15.30 hai un appuntamento, non è fattibile. Per quanto questo possa sembrare scontato, scrivere sul calendario tutte le nostre attività (anche quelle personali) ci mostrerà l’effettiva fattibilità di ogni nuova attività.

Questo ti permetterà di gestire al meglio il tuo tempo e organizzare lavoro e vita privata in modo da sfruttarle al massimo.

Momento di programmazione

Sì lo so cosa stai pensando, questo non è un vero e proprio strumento, d’altronde è importantissimo ritagliarsi ogni sera, oppure ogni mattina, 10 minuti per programmare la propria giornata.

Ci sono persone che si prendono mezz’ora a settimana per programmarsela tutta o addirittura mezza giornata al mese per programmarsi il mese intero.

Ma questo è molto soggettivo e dipende dal tipo di attività che svolgi.

Queste sono piccole indicazioni che però, se messe in pratica costantemente, ti porteranno ad essere più produttivo e, soprattutto, a quello che credo sia lo scopo della magnifica disciplina della gestione del tempo: godersi al meglio la vita insieme alle persone che si amano.

Share.

About Author

Leave A Reply