giovedì, dicembre 13

Ci ha lasciati il fondatore di Ikea

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Ci ha lasciati il fondatore di Ikea

Ci ha lasciati il fondatore di Ikea: Ingvar Kamprad; questo il nome del fondatore dell’azienda di arredamenti più conosciuta degli ultimi tempi. Ingvar si è spento all’età di 91 anni. Era uno degli imprenditori più ricchi del Mondo.

Sul sito di Ikea dichiarano che se ne sia andato serenamente nella sua casa di Smaland in Svezia. Da anni ormai aveva lasciato le “redini” dell’azienda ai suoi tre figli ma è sempre rimasto parte attiva della sua amata Ikea per assicurarsi che nulla cambiasse troppo.

Il colosso Ikea

Ikea, l’azienda dei mobili low cost che Ingvar creò da ragazzo, nel 1943, è l’acronimo delle iniziali del suo fondatore Ingvar Kamprad e di Elmtaryd e Agunnaryd, la fattoria e il villaggio svedese di nascita.

Azienda destinata ad avere successo non solo per via dei prezzi molto convenienti e della qualità tutto sommato buona ma anche perché le persone potevano scegliere cosa acquistare e portarlo via subito in comodi pacchi.

Una volta a casa le persone potevano montare il loro arredo e, una volta finito, tutto assumeva un valore più alto, perché? Perché chi l’ha acquistato ha contribuito alla sua realizzazione. È un po’ la stessa sensazione che si prova quando da bambini finisci il tuo primo puzzle, il tuo primo Lego o il tuo primo modellino di auto.

Questo ci insegna che se il nostro cliente partecipa attivamente alla realizzazione del prodotto che acquista, gli attribuirà più valore perché si sentirà parte della sua realizzazione.

Proprio questa voglia di coinvolgimento dei suoi clienti ha portato negli anni Ingvar a creare un sistema di successo che eliminasse gli sprechi e ottimizzasse la produzione senza togliere valore ma aggiungendolo.

Si dice che fosse una persona attenta al denaro, infatti non amava sprechi e inutili beni di lusso, diceva di voler dare il buon esempio. Sicuramente un personaggio da cui imparare molto, come del resto la maggior parte degli imprenditori che con la loro storia hanno rivoluzionato il Mondo.

Se pratico il lusso, non posso predicare il risparmio. E’ una questione di buona leadership.

Ingvar Kamprad

Share.

About Author

Leave A Reply